Chi siamo

La Prefabbricati Cutini sorge nel 1981 allo scopo di produrre prefabbricati da destinarsi all’edilizia civile ed industriale,  in c.a. normale e precompresso, da prima nella realizzazione di travi precompresse per solai e successivamente nella produzione di loculi cimiteriali.

L’ulteriore sviluppo dei prodotti è stato rivolto alla realizzazione di cabine elettriche prefabbricate, costruite in diverse tipologie costruttive da quelle omologate ENEL come la DG2061 a quelle realizzate su specifica richiesta della committenza.

Il trasporto delle cabine viene effettuato dalla Prefabbricati Cutini su autocarro provvisto di gru per consentire il carico e scarico delle stesse, se necessario si ricorre al noleggio di autogru.

L’installazione avviene sulle relative vasche prefabbricate prodotte in stabilimento ed usualmente incluse nella fornitura.

Tutte le produzioni sono in conformità alle normative ENEL e a quelle previste in genere sul territorio nazionale quali il D.M. 14 Gennaio 2008 “Norme Tecniche per le costruzioni” e relativa Circolare n.617 del 02 Febbraio 2009 C.S.LL.PP.

A seguito degli eventi sismici del 1997 in Umbria, la ditta Cutini ha costituito un settore specifico destinato al consolidamento di fabbricati danneggiati dal sisma mediante micropali, tiranti, ecc.., assumendo una esperienza ultra decennale.

Tale attività è svolta con l’ausilio di macchinari anche di piccole dimensioni ed altezza molto limitata al fine di poter entrare all’interno di fabbricati attraverso le normali porte senza la necessità di demolizioni.